Menu

Identificazione Beneficial Owner (Titolare Effettivo)

99,00

Per la normativa antiriciclaggio, il Titolare Effettivo, meglio conosciuto come Beneficial Owner o Ultimate Beneficial Owner (UBO)  è la persona fisica per conto della quale è realizzata un’operazione o un’attività, ovvero, nel caso di entità giuridica, la persona o le persone fisiche che, in ultima istanza, possiedono o controllano tale entità, ovvero ne risultano beneficiari.

Scopri di più...
Evasione

24 H

Richiedi Informazioni o una demo

Hai bisogno di assistenza?

Descrizione

Complesse strutture societarie rappresentano spesso lo specchio dietro al quale si nascondono identità e attività sospette.

La normativa antiriciclaggio (il D.Lgs. nr. 231/2007) si prefigge lo scopo di prevenire eventuali attività di riciclaggio di denaro “sporco” e/o di finanziamento del terrorismo, attraverso controlli preventivi e controlli periodici “in itinere”, tra i quali l’identificazione del Titolare Effettivo, effettuati direttamente da enti e professionisti che sono chiamati a rendere la loro prestazione professionale.

In sede di identificazione del cliente, l’ente o il professionista gli sottoporrà un modello predisposto ai sensi dell’art. 22 del D.Lgs. nr. 231/2007 con il quale lo stesso cliente dovrà dichiarare, sottoscrivendolo, gli estremi identificativi del “Titolare Effettivo”.

L’obbligo di verifica della clientela si rende necessario in quanto il Titolare Effettivo può non coincidere con la persona fisica che richiede la prestazione e quindi, se non correttamente individuato, potrebbe inficiare la trasparenza dell’operazione.

Per la normativa antiriciclaggio, il Titolare Effettivo, meglio conosciuto come Beneficial Owner o Ultimate Beneficial Owner (UBO)  è la persona fisica per conto della quale è realizzata un’operazione o un’attività, ovvero, nel caso di entità giuridica, la persona o le persone fisiche che, in ultima istanza, possiedono o controllano tale entità, ovvero ne risultano beneficiari.

In particolare nel caso di Società il Titolare Effettivo è colui che detiene:

  • La proprietà diretta: la titolarità di una partecipazione superiore al 25% del capitale;
  • La proprietà indiretta: la titolarità di una partecipazione superiore al 25% del capitale, posseduto tramite società controllate, fiduciarie o per interposta persona.

Se l’esame dell’assetto proprietario non consente di risalire in maniera univoca all’identità della proprietà, si intenderà titolare effettivo la persona fisica (o le persone) cui è attribuibile il controllo:

  • della maggioranza dei voti esercitabili in assemblea ordinaria;
  • dei voti sufficienti per esercitare un’influenza dominante in assemblea ordinaria;
  • di particolari vincoli contrattuali che consentano di esercitare un’influenza dominante.

Nel caso in cui non si riesca ancora, comunque, a risalire in maniera univoca all’identità del titolare effettivo, questo sarà fatto coincidere con la persona titolare di poteri di amministrazione o direzione della società.

In caso di Fondazione o Trust

  • se i futuri beneficiari sono già determinati: è titolare effettivo la persona fisica (o le persone fisiche) beneficiaria del 25% o più del patrimonio di un’entità giuridica;
  • se i beneficiari non sono determinati: è titolare effettivo la persona fisica (o le persone fisiche) che esercita un controllo sul 25% o più del patrimonio di un’entità giuridica;
  • nel caso di persona giuridica privata di cui al D.P.R. nr. 361/2000: sono cumulativamente individuati come titolari effettivi i fondatori, ove in vita; i beneficiari, quando individuati o facilmente individuabili; i titolari di funzioni di direzione e amministrazione.

Pertanto informazioni accurate e aggiornate sul Titolare Effettivo sono fondamentali per rintracciare criminali, che potrebbero occultare la propria identità dietro una struttura societaria.

INSIDE ti offre la possibilità di conoscere sempre il Titolare Effettivo o Beneficial Owner:

  • nell’ambito delle operazioni commerciali ordinarie, laddove ad essere oggetto di valutazione è il grado di esposizione al rischio delle aziende partner.
  • nelle operazioni straordinarie, in cui il modello 231/2001 prevede la puntuale attività di analisi e verifica sull’ente da acquisire, valutandone dati e informazioni, performance ed elementi di rischio, con l’obiettivo di tutelare la società – che incorpora, si fonde o acquista un ramo d’azienda – gli interessi dei suoi soci, il patrimonio e la reputazione dell’impresa stessa.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Hai bisogno di maggiori informazioni su questo servizio? Vuoi richiedere una DEMO?
Contattaci subito!






* Accetto le condizioni per il trattamento dei dati personali

Chiudi il menu

Compila il form e ricevi subito la Brochure!

Hai bisogno di Assistenza?

Puoi chiamarci al numero verde gratuito +800 9001 9001 oppure compilare il seguente form e ti richiameremo noi gratis nel più breve tempo possibile!

Assistenza Clienti Lun. - Ven. ore 09:00 - 18:30